AL SERVIZIO
DELL'INDUSTRIA, IN DIFESA
DELL'AMBIENTE

NUMERO VERDE 24H 800-974397

Vuoi smaltire l’olio di frittura senza danni per l’ambiente? EcoRoe si occupa della raccolta degli oli vegetali esausti dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.

Gli oli vegetali esausti, noti comunemente come oli di frittura esausti, hanno una pericolosità che viene spesso ignorata o sottovalutata. Si tratta infatti di oli per uso alimentare che hanno subito un’ossidazione durante la frittura, assorbendo sostanze nocive generate dalla carbonizzazione dei residui di cibo. Disperso nell’ambiente, l’olio vegetale esausto può essere altamente inquinante per il sottosuolo (infiltrandosi in pozzi e falde acquifere) per la flora (impedendo alle radici di ricavare sostanze nutritive dal terreno) per laghi e fiumi (galleggiando sull’acqua e riducendo l’ossigeno per alghe e pesci).

Recupero olio esausto domestico

Trovare un centro specializzato nella raccolta e nello smaltimento dell’olio di frittura è oggi molto più semplice che in passato. A Milano, ad esempio, ECO R.O.E. SERVICE ha attivato un servizio su misura per i privati con ritiro presso gli impianti di Quarto Oggiaro dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18. Un’iniziativa pensata per i cittadini che hanno a cuore la salvaguardia dell’ambiente e che vogliono imparare a evitare comportamenti dannosi quali versare l’olio usato in cucina negli scarichi fognari.

Ritiro a domicilio degli oli di frittura

Il ritiro a domicilio è invece un servizio rivolto esclusivamente alle imprese operanti nel settore della ristorazione. Pizzerie, ristoranti, fast food, mense aziendali e altre attività commerciali che preparano cibi utilizzando abitualmente friggitrici e oli di frittura possono contattare il numero verde 800-974397 e richiedere un intervento presso la propria sede. Una squadra di tecnici ECO R.O.E. SERVICE si occuperà della raccolta e del trasporto degli oli vegetali esausti, fornendo su richiesta taniche e fusti per lo stoccaggio.

Clicca per contattarci

Powered by